Seleziona lingua

Candele

Additivi del carburante

FuelAdditives
  • Aspetto: Depositi/colorazione rossastra/marrone o violacea sulla punta dell'isolatore
  • Causa: uso di additivi del carburante
  • Effetto: Mancata accensione. Solitamente gli additivi non sono conduttivi; tuttavia, alcuni lo sono e nel caso in cui si formi un deposito eccessivo, ciò può portare a una dispersione verso massa per la scintilla
  • Soluzione: sostituire le candele e assicurarsi che gli eventuali additivi impiegati siano compatibili con i sistemi di accensione e scarico del costruttore e che vengano utilizzate in quantità adeguate

Candela usurata

WornOut
  • Aspetto: gli elettrodi centrali e/o di massa sono arrotondati e presentano uno spazio eccessivo
  • Causa: usura generale (candela giunta alla fine del suo ciclo di vita). Tuttavia, la colorazione marrone-grigio/bianca indica che il grado termico della candela è corretto e che i sistemi di alimentazione carburante/accensione così come il motore sono in buone condizioni
  • Effetto: uno spazio eccessivo moltiplicherà il carico di lavoro sull'impianto di accensione e può comportare delle mancate accensioni, un maggiore consumo di carburante e danni agli altri componenti di accensione.
  • Soluzione: si consiglia la sostituzione con una candela nuova avente lo stesso grado termico

Depositi di cenere

AshDeposits
  • Aspetto: incrostazioni di colore marrone chiaro sull'elettrodo centrale e/o di massa
  • Causa: spesso dovute ad un uso eccessivo di additivi del carburante (od olio); tuttavia, anche un'usura generale del motore può avere un effetto analogo sulla candela
  • Effetto: depositi di cenere possono "schermare" la scintilla e comportare problemi di mancata accensione
  • Soluzione: assicurarsi che la candela presenti il giusto grado termico e controllare l'usura del motore

Pre-accensione

PreIgnition
  • Aspetto: elettrodo centrale e/o di massa fuso (o parzialmente fuso)
  • Causa: candela troppo calda, miscela aria/carburante troppo magra, anticipo di accensione errato, impianto di ricircolo dei gas di scarico difettoso, sensore di detonazione difettoso, induzione incrociata nei cavi della candela o componenti motore usurati
  • Effetto: in casi estremi possono verificarsi danni al motore
  • Soluzione: Identificare ed eliminare la causa. Sostituire le candele rispettando le raccomandazioni del costruttore

Macchia da scarica a effetto corona

CoronaDischargeStain
  • Aspetto: sbiadimento dell'isolatore in ceramica vicino al guscio
  • Causa: particelle di olio/gas (nel pozzetto della candela) vengono attratte verso la ceramica dal campo magnetico creato dall'alta tensione che attraversa la candela
  • Effetto: non dannoso per il funzionamento della candela
  • Soluzione: assicurarsi che il "pozzetto" della candela sia pulito quando si installano nuove candele

Surriscaldamento

Overheating
  • Aspetto: isolatore di colore bianco gesso (non di colore marrone tan), elettrodi vaiolati o con rigonfiamenti. In alcuni casi la colorazione dell'isolatore inizierà a tendere verso il grigio o il blu scuro
  • Causa: candela di grado termico inadeguato, miscela aria/carburante magra, tempi di accensione errati, coppia di serraggio insufficiente della candela e surriscaldamento generale del motore
  • Effetto: scarse condizioni generali di funzionamento
  • Soluzione: identificare ed eliminare la causa del surriscaldamento. Sostituire le candele rispettando il grado termico consigliato

Imbrattamento da olio

Oil-Fouling
  • Aspetto: l'estremità di scoppio della candela è "bagnata" da olio di lubrificazione
  • Causa: solitamente indice di usura precoce del motore (quantità eccessive di olio nella camera di combustione); l'imbrattamento d'olio può essere altresì causato da un guasto nel sistema di sfiato del basamento
  • Effetto: mancata accensione dovuta a depositi di olio che coprono l'estremità di accensione della candela impedendo così alla scintilla di "saltare lo spazio vuoto"
  • Soluzione: risolvere la causa dell'eccessiva quantità di olio nella camera di combustione e sostituire le candele

Imbrattamento a freddo/da carbonio

CarbonFouling
  • Aspetto: depositi morbidi, neri, fuligginosi sull'estremità di scoppio della candela
  • Causa: miscela aria/carburante ricca, accensione debole, candela troppo fredda o tragitti brevi ripetuti
  • Effetto: i depositi carboniosi sono conduttivi e possono creare percorsi di dispersione verso massa che comportano spesso mancate accensioni, le quali di conseguenza possono danneggiare il catalizzatore
  • Soluzione: controllare i sistemi di alimentazione carburante e accensione, il funzionamento generale del motore e lo stile di guida prima di sostituire le candele. Confermare che la candela (codice) è adeguata all'applicazione

Scarica elettrica

FlashOver
  • Aspetto: segni di bruciature scure (tracce di carbonio) in senso verticale dall'isolatore della candela al guscio
  • Causa: dispersione di corrente dal terminale superiore della candela, fino all'esterno dell'isolatore verso massa; dovuta a un errato montaggio o all'usura della protezione della candela
  • Effetto: Accensione irregolare del motore
  • Soluzione: sostituire la/le candela/e e il/i relativo/i filo/i coinvolti

Detonazione

Detonation
  • Aspetto: una lieve detonazione provoca punti neri/grigi sull'isolatore o sull'elettrodo di massa. Una forte detonazione può incrinare o addirittura rompere l'isolatore o l'elettrodo di massa
  • Causa: combustione anomala che causa picchi di pressione/onde d'urto nella camera di combustione. Può risultare da: funzionamento errato dell'impianto di ricircolo dei gas di scarico, sensore di detonazione difettoso, miscela aria/carburante magra, tasso inadeguato di ottani nel carburante, anticipo di accensione errato e candele non serrate correttamente
  • Effetto: mancata accensione e/o funzionamento generale inadeguato/irregolare che può comportare danni al motore
  • Soluzione: identificare la causa e sostituire le candele

Serraggio delle candele

Tightening
  • Aspetto: la guarnizione della candela non è stata schiacciata sufficientemente (vedere fotografie)
  • Causa: serraggio errato della candela
  • Effetto: se la candela è troppo lenta non si verificherà la dissipazione di calore provocando così un surriscaldamento della candela stessa che a sua volta può portare a problemi di pre-accensione o detonazione. Al contrario, se la candela è troppo serrata può provocare danni all'isolatore e ai componenti interni e pertanto problemi di funzionamento
  • Soluzione: serrare le candele rispettando le coppie di serraggio consigliate dal costruttore

Funzionamento/usura normali della candela

NormalWear
  • Aspetto: colorazione da marrone-grigio a bianco attorno all'isolatore, sull'estremità di scoppio
  • Causa: conferma che la candela presenta un grado termico corretto e gli scoppi avvengono correttamente. Indica inoltre un funzionamento efficiente degli impianti di alimentazione del carburante e di accensione e che il motore è in buone condizioni dal punto di vista meccanico
  • Soluzione: controllare lo spazio delle candele e sostituirle rispettando le raccomandazioni del costruttore

Additivi del carburante

FuelAdditives
  • Aspetto: Depositi/colorazione rossastra/marrone o violacea sulla punta dell'isolatore
  • Causa: uso di additivi del carburante
  • Effetto: Mancata accensione. Solitamente gli additivi non sono conduttivi; tuttavia, alcuni lo sono e nel caso in cui si formi un deposito eccessivo, ciò può portare a una dispersione verso massa per la scintilla
  • Soluzione: sostituire le candele e assicurarsi che gli eventuali additivi impiegati siano compatibili con i sistemi di accensione e scarico del costruttore e che vengano utilizzate in quantità adeguate

Candela usurata

WornOut
  • Aspetto: gli elettrodi centrali e/o di massa sono arrotondati e presentano uno spazio eccessivo
  • Causa: usura generale (candela giunta alla fine del suo ciclo di vita). Tuttavia, la colorazione marrone-grigio/bianca indica che il grado termico della candela è corretto e che i sistemi di alimentazione carburante/accensione così come il motore sono in buone condizioni
  • Effetto: uno spazio eccessivo moltiplicherà il carico di lavoro sull'impianto di accensione e può comportare delle mancate accensioni, un maggiore consumo di carburante e danni agli altri componenti di accensione.
  • Soluzione: si consiglia la sostituzione con una candela nuova avente lo stesso grado termico

Depositi di cenere

AshDeposits
  • Aspetto: incrostazioni di colore marrone chiaro sull'elettrodo centrale e/o di massa
  • Causa: spesso dovute ad un uso eccessivo di additivi del carburante (od olio); tuttavia, anche un'usura generale del motore può avere un effetto analogo sulla candela
  • Effetto: depositi di cenere possono "schermare" la scintilla e comportare problemi di mancata accensione
  • Soluzione: assicurarsi che la candela presenti il giusto grado termico e controllare l'usura del motore

Pre-accensione

PreIgnition
  • Aspetto: elettrodo centrale e/o di massa fuso (o parzialmente fuso)
  • Causa: candela troppo calda, miscela aria/carburante troppo magra, anticipo di accensione errato, impianto di ricircolo dei gas di scarico difettoso, sensore di detonazione difettoso, induzione incrociata nei cavi della candela o componenti motore usurati
  • Effetto: in casi estremi possono verificarsi danni al motore
  • Soluzione: Identificare ed eliminare la causa. Sostituire le candele rispettando le raccomandazioni del costruttore

Macchia da scarica a effetto corona

CoronaDischargeStain
  • Aspetto: sbiadimento dell'isolatore in ceramica vicino al guscio
  • Causa: particelle di olio/gas (nel pozzetto della candela) vengono attratte verso la ceramica dal campo magnetico creato dall'alta tensione che attraversa la candela
  • Effetto: non dannoso per il funzionamento della candela
  • Soluzione: assicurarsi che il "pozzetto" della candela sia pulito quando si installano nuove candele

Surriscaldamento

Overheating
  • Aspetto: isolatore di colore bianco gesso (non di colore marrone tan), elettrodi vaiolati o con rigonfiamenti. In alcuni casi la colorazione dell'isolatore inizierà a tendere verso il grigio o il blu scuro
  • Causa: candela di grado termico inadeguato, miscela aria/carburante magra, tempi di accensione errati, coppia di serraggio insufficiente della candela e surriscaldamento generale del motore
  • Effetto: scarse condizioni generali di funzionamento
  • Soluzione: identificare ed eliminare la causa del surriscaldamento. Sostituire le candele rispettando il grado termico consigliato

Imbrattamento da olio

Oil-Fouling
  • Aspetto: l'estremità di scoppio della candela è "bagnata" da olio di lubrificazione
  • Causa: solitamente indice di usura precoce del motore (quantità eccessive di olio nella camera di combustione); l'imbrattamento d'olio può essere altresì causato da un guasto nel sistema di sfiato del basamento
  • Effetto: mancata accensione dovuta a depositi di olio che coprono l'estremità di accensione della candela impedendo così alla scintilla di "saltare lo spazio vuoto"
  • Soluzione: risolvere la causa dell'eccessiva quantità di olio nella camera di combustione e sostituire le candele

Imbrattamento a freddo/da carbonio

CarbonFouling
  • Aspetto: depositi morbidi, neri, fuligginosi sull'estremità di scoppio della candela
  • Causa: miscela aria/carburante ricca, accensione debole, candela troppo fredda o tragitti brevi ripetuti
  • Effetto: i depositi carboniosi sono conduttivi e possono creare percorsi di dispersione verso massa che comportano spesso mancate accensioni, le quali di conseguenza possono danneggiare il catalizzatore
  • Soluzione: controllare i sistemi di alimentazione carburante e accensione, il funzionamento generale del motore e lo stile di guida prima di sostituire le candele. Confermare che la candela (codice) è adeguata all'applicazione

Scarica elettrica

FlashOver
  • Aspetto: segni di bruciature scure (tracce di carbonio) in senso verticale dall'isolatore della candela al guscio
  • Causa: dispersione di corrente dal terminale superiore della candela, fino all'esterno dell'isolatore verso massa; dovuta a un errato montaggio o all'usura della protezione della candela
  • Effetto: Accensione irregolare del motore
  • Soluzione: sostituire la/le candela/e e il/i relativo/i filo/i coinvolti

Detonazione

Detonation
  • Aspetto: una lieve detonazione provoca punti neri/grigi sull'isolatore o sull'elettrodo di massa. Una forte detonazione può incrinare o addirittura rompere l'isolatore o l'elettrodo di massa
  • Causa: combustione anomala che causa picchi di pressione/onde d'urto nella camera di combustione. Può risultare da: funzionamento errato dell'impianto di ricircolo dei gas di scarico, sensore di detonazione difettoso, miscela aria/carburante magra, tasso inadeguato di ottani nel carburante, anticipo di accensione errato e candele non serrate correttamente
  • Effetto: mancata accensione e/o funzionamento generale inadeguato/irregolare che può comportare danni al motore
  • Soluzione: identificare la causa e sostituire le candele

Serraggio delle candele

Tightening
  • Aspetto: la guarnizione della candela non è stata schiacciata sufficientemente (vedere fotografie)
  • Causa: serraggio errato della candela
  • Effetto: se la candela è troppo lenta non si verificherà la dissipazione di calore provocando così un surriscaldamento della candela stessa che a sua volta può portare a problemi di pre-accensione o detonazione. Al contrario, se la candela è troppo serrata può provocare danni all'isolatore e ai componenti interni e pertanto problemi di funzionamento
  • Soluzione: serrare le candele rispettando le coppie di serraggio consigliate dal costruttore

Funzionamento/usura normali della candela

NormalWear
  • Aspetto: colorazione da marrone-grigio a bianco attorno all'isolatore, sull'estremità di scoppio
  • Causa: conferma che la candela presenta un grado termico corretto e gli scoppi avvengono correttamente. Indica inoltre un funzionamento efficiente degli impianti di alimentazione del carburante e di accensione e che il motore è in buone condizioni dal punto di vista meccanico
  • Soluzione: controllare lo spazio delle candele e sostituirle rispettando le raccomandazioni del costruttore
Torna a Tutti i sintomi

 

Trova la tabella con la gamma completa di anomalie candele nel PDF seguente

 

Visualizza il PDF