Seleziona lingua

PROBLEMI E SOLUZIONI COMUNI PER L'EFFICIENZA DEI FRENI  

È spaventoso perdere forza sul freno Gli automobilisti possono sperimentare una perdita dell'efficienza della frenatura in vari modi: surriscaldamento, riduzione della forza frenante e degrado. Ciò che chiamiamo "vapour lock" o "pedale spugnoso" sono seri problemi di efficienza dei freni dell'auto che richiedono un'indagine approfondita. Diamo un'occhiata a ciascuno, con il consiglio dei nostri esperti Champion. 

A) Problemi di efficienza del freno "Vapour lock"

Un evento pericoloso, il vapour lock è causato dall'evapourazione del liquido dei freni. Quando si frena, viene generato un notevole calore e quindi il liquido dei freni è progettato con un alto punto di ebollizione. Ma il liquido freni è anche igroscopico, il che significa che assorbe l'acqua. In qualsiasi impianto frenante idraulico, il liquido dei freni assorbe lentamente l'umidità e il suo punto di ebollizione cadrà.

Quando questo assorbimento d'acqua raggiunge un certo livello - dopo una prolungata frenata brusca (in particolare con carichi pesanti o con temperature elevate) - il liquido dei freni può iniziare a bollire e creare bolle di gas. Il gas è molto più comprimibile del liquido, quindi il conducente non subirà alcuna pressione sul pedale del freno e una perdita totale di potenza nota come vapour lock.

Come mantenere l'efficienza del freno dell'automobile ed evitare il vapour lock

Iniziare con il liquido dei freni giusto

Il liquido dei freni è la linfa vitale del sistema di frenatura. Quindi, la scelta di un liquido per freni ad alte prestazioni è fondamentale. I produttori di veicoli spesso raccomandano un tipo specifico.

Un buon liquido dei freni dovrebbe:

  • essere incomprimibile in modo da garantire la corretta pressione del pedale durante la frenata
  • avere un punto di ebollizione elevato
  • mantenere le sue prestazioni anche durante l’assorbimento dell’umidità
  • avere una viscosità che rimanga entro parametri ben definiti
  • avere il potere lubrificante adeguato
  • impedire la corrosione
  • provocare un rigonfiamento della gomma controllato per impedirne il ritiro

Testa il liquido freni

È fondamentale verificare regolarmente le condizioni del liquido dei freni. L'unico vero modo per conoscere le condizioni del fluido è testarlo. A volte ciò avviene con un tester a penna, che stima il contenuto di umidità elettronicamente in pochi secondi. Questa modalità di test non è raccomandata, in quanto vi sono altri tester per liquido dei freni che forniscono letture più accurate tramite tecniche standard del settore. 

Cambia il liquido freni

È tempo di cambiare il liquido dei freni quando il punto di ebollizione diventa troppo basso. Ecco alcuni suggerimenti su come spurgare il sistema e cambiare il liquido dei freni.

Controllo pressione importante:

Prima di spurgare l'impianto, effettuare un test sulle perdite del cilindro di comando agganciando un manometro al tubo del freno a ganasce più vicino. L'impianto deve essere pressurizzato a 50 bar per 45 secondi senza mai incorrere in una perdita di pressione superiore a 4 bar. Una maggiore caduta indica una perdita nel cilindro di principale che richiede attenzione. È anche possibile eseguire un secondo controllo a una pressione inferiore di 10 bar.

Come spurgare il liquido dei freni nelle automobili con freni a disco anteriori e posteriori

Frenare sempre i freni in un ordine prestabilito, iniziando dalla pinza del freno più lontana dal cilindro principale (sia posteriore sinistro che posteriore destro, a seconda che si tratti di guida a sinistra o a destra).

  • Con i rubinetti di spurgo chiusi, inserire il tubo di spurgo nella prima ganascia e aprire il rubinetto.
  • Dare colpi lenti, pieni e decisi al pedale del freno finché il liquido del freno non sia visivamente (nel tubo di spurgo) pulito e privo di eventuali bolle d'aria.
  • Con il pedale completamente premuto, chiudere il rubinetto di spurgo e rimuovere il tubo.
  • Continuare con la ganascia posteriore opposta e ripetere la procedura.
  • Dopo aver completato le pinze posteriori, accertarsi che anche le pinze anteriori siano correttamente funzionanti e prive di bolle d'aria. Fallo spurgando le pinze anteriori, iniziando anche dal cilindro principale e finendo con quello più vicino.
  • Infine, assicurarsi che venga raggiunta un'adeguata pressione del pedale.

Come spurgare il liquido dei freni nelle auto con freni a tamburo

Frenare sempre i freni in un ordine prestabilito, iniziando dalla pinza del freno più lontana dal cilindro principale (sia posteriore sinistro che posteriore destro, a seconda che si tratti di guida a sinistra o a destra).

Prima di iniziare, è essenziale assicurarsi che la regolazione manuale corretta (se presente) venga eseguita sul gioco del tamburo delle ganasce freno-freno, in base alle specifiche del produttore.

  • Con tutti i rubinetti di spurgo chiusi, inserire il tubo di spurgo nel rubinetto di spurgo del cilindro della ruota più lontano dal cilindro di comando e aprire il rubinetto. 
  • Dare colpi lenti, pieni e decisi al pedale del freno finché il liquido del freno non sia visivamente (nel tubo di spurgo) pulito e privo di eventuali bolle d'aria.
  • Con il pedale completamente premuto, chiudere il rubinetto di spurgo e rimuovere il tubo. 
  • Continuare con la ganascia posteriore opposta e ripetere la procedura. 
  • Una volta completate le operazioni elencate sopra per i cilindri della ruota posteriore, assicurarsi che anche le ganasce anteriori funzionino correttamente e che non vi siano bolle d'aria.
  • Infine, assicurarsi che si raggiunga una pressione del pedale adeguata.

B) Problemi di efficienza del freno dell'auto con "pedale spugnoso"

Cosa causa il pedale spugnoso?

Questo problema di efficienza del freno dell'automobile è causato da perdite di liquido dei freni. I tubi flessibili dei freni difettosi possono causare perdite o il gonfiarsi del tubo stesso, causando una scarsa risposta del freno.

Come evitare le anomalie dei tubi freno:

  1. Controllare l'invecchiamento – guardare regolarmente per vedere se c'è qualche sfregamento, taglio, deterioramento o perdita.
  2. Montaggio corretto – assicurarsi che non sia attorcigliato o piegato, che venga applicata la coppia di serraggio corretta e che non vi sia contatto con altre parti della sospensione (una volta che il veicolo è stato abbassato).
  3. Parti di qualità – scegli tubi freno che presentano un'elevata resistenza, buona flessibilità, bassa permeabilità all'umidità e bassa espansione del volume sotto pressione. 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono solo a scopo di intrattenimento e informativo e non devono sostituire la consulenza professionale da parte di un tecnico qualificato. Incoraggiamo a consultare un tecnico qualificato in caso di domande o problemi relativi a qualsiasi argomento qui trattato. In nessuna circostanza saremo ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni causati dalla propria dipendenza da qualsiasi contenuto.

Problemi di rumore dei freni

Vedi i nostri consigli

Problemi di sussulto dei freni

Vedi i nostri consigli

Spie dei freni

Vedi i nostri consigli